Il servizio medico dell’Aeroporto di Olbia diventa“cardio protetto”

Dal mese di marzo 2016 l’Aeroporto di Olbia dispone di un monitor cardiologico “Life pack 12” collegato in rete con la Centrale Operativa 118 di Sassari, per la trasmissione in tempo reale di tracciati ECG di pazienti potenzialmente a rischio.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la FAST SRL, che gestisce il primo soccorso dell’Aeroporto di Olbia. 

Ad oggi, l’Aeroporto di Olbia Costa Smeralda è uno dei pochi scali italiani ad operare con questa tecnologia ed attrezzatura.

Grazie a questo moderno macchinario e alla sinergia con il 118 di Sassari si riducono drasticamente i tempi di diagnosi, ospedalizzazione ed intervento di pazienti con il verificarsi di gravi patologie cardiache.

Clicca qui e scarica il comunicato stampa


Assistenza speciale
Wir benutzten Cookies für Info über die Navigation und die Google Analyse. Wenn Sie einverstanden sind, weitersurfen.   Cookies